Senza categoria

Fūrin 風鈴 o del suono del ricordo…

Il termine furin è composto dagli ideogrammi di “hu”風 (che vuol dire “vento”) e di “rin” 鈴 (che significa “campana”) e quindi assume in italiano il significato di “campanella al vento”.

La pronuncia esatta è fuurin e sarebbe meglio evitare la pronuncia “furin” con una sola “u” altrimenti il termine cambia il suo significato in “immoralità”.

Il monaco buddista Honen Shonin (1133-1212) di Kamakura lo definì un tesoro nazionale per il suo supposto potere benefico: i Giapponesi vi trovano un vero sollievo nelle giornate più umide e afose.

Si pensa infatti che renda il caldo dell’estate meno pesante ed opprimente a causa del suo delicato suono. 

E’ antichissima e mantenuta ancora in auge anche la credenza che tale tintinnio tenga lontani gli spiriti maligni dai luoghi abitati.

Le zone perfette per appendere il Fūrin solitamente sono all’aperto ma per comodità tutti li posizionano vicino alle finestre aperte o alle verande per farli muovere e di conseguenza tintinnare. E’ proprio il vento il musicista che lo fa suonare letteralmente!

Il fūrin fa parte ormai dell’immaginario tipico dell’estate giapponese che vediamo anche negli anime e manga ma è davvero diffuso anche nella realtà. Passeggiando per i vari quartieri residenziali delle città ma anche nei paesini di campagna, in estate si sentirà al 100% un suo tintinnio in lontananza. E’ il suono stesso dell’estate nipponica.

Un profumo, una pietanza o una melodia possono trasportaci immediatamente in un altro tempo e in un altro luogo.

Per i giapponesi un oggetto che può avere questa funzione (e non solo) è il Furin.

Il suo dolce tintinnio fa subito calura nipponica, assieme al, meno dolce, frastuono delle cicale.

Quindi dato che siamo ormai nel pieno della stagione calda, perchè non appendere un fūrin anche fuori dalle nostre finestre? Per i nostalgici del Giappone come me è una vera consolazione sentire di tanto in tanto quel tintinnio suonato dal vento.

8 pensieri riguardo “Fūrin 風鈴 o del suono del ricordo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...